torna al men

File:Wappen Solothurn matt.svg

 

Canton Soletta

(Svizzera)

 

 

Il Canton Soletta (in francese Soleure, in tedesco Solothurn) un cantone della Svizzera. Si trova nella parte Nord-Occidentale della nazione. La sua capitale Soletta.

Il Canton Soletta posizionato nella parte Nord-Ovest della Svizzera. Ad Ovest confina con il Canton Giura. Ad Ovest e a Sud confina con il Canton Berna, ad Est con il Canton Argovia. A Nord delimitato dal Canton Basilea Campagna. Per ragioni storiche due suoi distretti sono enclavi posizionate lungo il confine con la Francia (dipartimento dell'Alto Reno in Alsazia).

Le sue terre sono bagnate dal Fiume Aar e dai suoi affluenti. Il panorama principalmente piatto, ma comprende le colline pedemontane del Massiccio del Giura. La pianura stata creata dall'Aar. La superficie totale del cantone di 791 km.

Il cantone consiste di territori acquisiti dalla sua capitale. Per questo motivo la forma del cantone irregolare, soprattutto per le due enclavi lungo il confine francese, che formano due distretti separati del cantone.

Tra il 1798 e il 1803 il cantone fu parte della Repubblica Elvetica. Nel 1803 Soletta fu uno dei 19 cantoni svizzeri che vennero ricostituiti da Napoleone (Atto di Mediazione). Anche se la popolazione era strettamente cattolica romana, il Canton Soletta non si un al movimento separatista cattolico (Sonderbund) del 1845. Similarmente, approv le costituzioni federali del 1848 e 1874. L'attuale costituzione del cantone risale al 1887. Nel 1895, comunque, la costituzione venne pesantemente rivisitata.