torna al men¨

Carta schematica della sezione Alpi Cozie con evidenziate le tre sottosezioni: Alpi del Monviso (4.I), Alpi del Monginevro (4.II), Alpi del Moncenisio (4.III).

Alpi Cozie

(Alpi Occidentali)

Alpi Sud-Occidentali

 

 

Le Alpi Cozie sono una parte della catena montuosa delle ALPI che interessano l'Italia e la Francia.

In Italia interessano la Regione Piemonte ed in Francia i dipartimenti della Savoia, delle Alte Alpi e delle Alpi dell'Alta Provenza. Sono separate a Sud dalle Alpi Marittime dal Colle della Maddalena (o Col de Larche - 1996 m.), a Nord dalle Alpi Graie dal Colle del Moncenisio (2084 m.) e ad Ovest dalle Alpi del Delfinato dal Colle del Galibier (2647 m.).

Prendono il nome dell'antico regnante locale Cozio; nell'Alto Impero costituirono una provincia romana col nome di Alpes Cottiae.

La vetta pi¨ alta di questo tratto alpino Ŕ il Monviso (3841 m.); altre vette importanti, da Sud verso Nord, sono l'Aiguille de Chambeyron (3409 m.), il Pic de Rochebrune (3325 m), la Punta Ramiere (o Bric Froid - 3303 m.), il Monte Chaberton (3131 m.) e il Pierre Menue (o Aiguille de la Scolette - 3505 m.).

Tra le vette delle Alpi Cozie si aprono diversi importanti passi, tra cui il Colle della Maddalena (o Col de Larche - 1996 m.), il Colle dell'Agnello (2748 m, il pi¨ alto valico alpino internazionale, che collega l'Italia con la Francia), il Colle del Monginevro (1854 m.), il Colle della Scala (1778 m, il pi¨ basso valico stradale delle Alpi Occidentali, che collega l'Italia con la Francia), il Colle del Sestriere (2035 m, l'unico valico i cui versanti sono in territorio piemontese, che si eleva al centro delle cosiddette "Valli Olimpiche") ed il Colle del Moncenisio (2084 m.), che con il Trattato di Parigi del 1947 fu annesso totalmente al territorio savoiardo; sotto il Massiccio del Frejus sono stati scavati i Trafori del Frejus (ferroviario e autostradale). Le Alpi Cozie insieme alle Alpi Marittime e alle Alpi Graie, inoltre, con la loro cresta segnano il confine tra Italia e Francia.

Dalle Alpi Cozie nascono i seguenti fiumi: dal versante italiano nasce il Po ed alcuni dei suoi affluenti (principalmente la Dora Riparia, il Pellice, il Varaita, il Maira, il Grana, il Chisone e la Stura di Demonte); dal versante francese nascono principalmente l'Ubaye, la Durance e l'Arc. Dal punto di vista orografico le Alpi Cozie si collocano lungo la catena principale alpina. Generalmente sono individuate in modo univoco dalle varie classificazioni delle ALPI; sia dalla partizione delle Alpi del 1926 che dalla Suddivisione Orografica Internazionale Unificata del Sistema Alpino (SOIUSA).

Al loro interno vengono generalmente suddivise in: Alpi Cozie Meridionali o Alpi del Monviso. - Alpi Cozie Centrali o Alpi del Monginevro. - Alpi Cozie Settentrionali o Alpi del Moncenisio. La classificazione SOIUSA parla delle seguenti sottosezioni composte dai seguenti supergruppi: Alpi del Monviso: Catena Chamberyon-Mongioia-Marchisa. Catena Fonte Sancte-Parpaillon-Grand BÚrard. Catena Aiguillette-Monviso-Granero. - Alpi del Monginevro: Catena Bucie-Gran Queyron-Orsiera. Catena Bric Froid-Rochebrune-Beal Traversier. - Alpi del Moncenisio: Catena Chaberton-Tabor-Galibier. Catena Bernauda-Pierre Menue-Ambin.