torna al mený

 

 

Alpi del Platta

Alpi Orientali

Alpi Centro-Orientali

Alpi Retiche Occidentali

 

 

Le Alpi del Platta (dette anche Monti dell'Avero; in tedesco Oberhalbsteiner Alpen) sono un gruppo montuoso delle Alpi Retiche Occidentali.

Si trovano a cavallo tra l'Italia (Lombardia) e la Svizzera (Canton Grigioni). Il punto culminante Ť il Piz Platta che raggiunge i 3392 m.

La Partizione delle Alpi le vedeva come appartenenti alla sezione n. 11: Alpi Retiche.

L'AVE le considera come il gruppo n. 64 (su 75) nelle Alpi Orientali.

La SOIUSA le vede come sottosezione alpina e vi attribuisce la seguente classificazione:

Grande parte = Alpi Orientali

Grande settore = Alpi Centro-Orientali

Sezione = Alpi Retiche Occidentali

Sottosezione = Alpi del Platta

Codice = II/A-15.I

Confinano: a Nord con le Alpi del Plessur (nella stessa sezione alpina) e separate dal corso del Fiume Albula, a Nord-Est con le Alpi dell'Albula (nella stessa sezione alpina) e separate dal Passo Lunghin, a Sud-Est con le Alpi del Bernina (nella stessa sezione alpina) e separate dalla Val Bregaglia, ad Ovest con le Alpi dell'Adula (nelle Alpi Lepontine) e separate dal Passo dello Spluga.

Ruotando in senso orario i limiti geografici sono: Passo dello Spluga, Fiume Reno Posteriore, Fiume Albula, Torrente Giulia, Passo del Settimo, Val Bregaglia, Chiavenna, Torrente Liro, Passo dello Spluga.