torna al men¨

Miniatura della versione delle 03:33, 31 dic 2008

 

Canton Glarona

(Svizzera)

 

 

Il Canton Glarona (in tedesco Glarus, in francese Glaris) Ŕ un Cantone della Svizzera Centro-Orientale. La sua capitale Ŕ Glarona. Ci sono 3 municipalitÓ nel cantone. La popolazione di 38.300 abitanti (nel 2001) Ŕ prevalentemente di lingua tedesca.

Il territorio del cantone confina con il Canton San Gallo (distretti di See-Gaster e di Sarganserland) a Est, con il Canton Grigioni (distretti di Imboden e Surselva) a Sud e con il Canton Uri e il Canton Svitto (distretti di Svitto e di March) a Ovest. Il Canton Glarona Ŕ dominato dalla profonda vallata del Fiume Linth. Gran parte dell'area Ŕ montagnosa. Il picco pi¨ alto, nelle Alpi Glaronesi, Ŕ il T÷di con 3614 m. Altre montagne comprendono l'Hausstock (3158 m.) e il Glńrnisch (2910 m.). Nel cantone si trova un grosso lago chiamato Walensee. La superficie totale del Canton Glarona Ŕ di 685 km▓, dei quali circa la metÓ Ŕ considerato produttivo. La silvicoltura Ŕ un settore importante dell'economia del cantone. La storia di questo cantone Ŕ dominata dalla religione. Gli abitanti della valle del Linth furono convertiti al Cristianesimo nel VI secolo dal monaco irlandese San Fridolino, che Ŕ ancor oggi raffigurato nello stemma del cantone. Egli fond˛ il Convento di Sńckingen, vicino a Basilea. A partire dal IX secolo, l'area attorno a Glarona era di proprietÓ del convento. Entro il 1288, gli Asburgo reclamarono pezzo per pezzo tutti i diritti del convento. Questo provoc˛ l'unione della gente di Glarona alla Confederazione Svizzera nel 1352.

Tra il 1506 e il 1516 il riformatore Ulrich Zwingli era sacerdote a Glarona, ma per il 1564 tutti i seguaci di Ulrich Zwingli vennero eliminati. Questo, comunque, non mise fine alla lotta tra Protestanti e Cattolici in quell'area. Per assicurare la pace, nel 1623, venne deciso che ogni partito avrebbe avuto la sua assemblea (Landsgemeinde), e successivamente, nel 1683 ad ognuna delle parti venne dato il diritto di avere dei tribunali propri. Tra il 1798 e il 1803 Glarona era parte del Canton Linth come deciso da Napoleone. Nel 1836 la costituzione venne adattata per unire le assemblee e stabilire un unico Landsgemeinde.

La geografia del cantone aiut˛ a fondare delle fabbriche per la fabbricazione di tegole nel XVII secolo. Anche le montagne circostanti furono un vantaggio per l'industrializzazione. Le filande di cotone furono importanti nel XVIII secolo, andando ad affiancare le tradizionali filature della lana. L'industrializzazione port˛ anche la stampa del cotone, gli impianti idroelettrici e in seguito le fabbriche di metalli e macchinari, cosi come le cartiere.

L'allevamento bovino per la produzione casearia e per la riproduzione non vennero rimpiazzati dall'avanzata industriale. Il bestiame pascola sulle montagne, e queste attivitÓ sono ancora importanti.