torna al men¨

 

Monte Tov ľ (2050 m.)

(Costiera del Sabbion) - (Gruppo di Brenta)

(Dolomiti di Brenta)

 

 

MONTE TOV 2050 m. - SommitÓ boscosa, punto culminante della lunga dorsale situata fra la Valle Rendena e la Valle d'Algone. Con Tov si indica uno stretto e ripido canale sui fianchi di un monte, usato per la discesa dei tronchi. Lo si sale dalla sella di Malga Stablei 1547 m, la prima che si raggiunge con la strada dalla Valle d'Algone sulla dorsale principale. Da li per comodi sentieri si sale alla radura di Malga Serli (o Gras delle Zerle) 1660 m. sul versante Val Rendena, da dove, senza pi¨ sentieri, per il crinale boscoso si arriva in cima (ore 1.30).

 

Da Malga Serli il sentiero procede invece quasi in quota sul ripido fianco Ovest del Monte Tov e aggirando numerosi costoloni e valloncelli porta al Passo del Malghetto 1723 m. Il sentiero si abbassa verso Sud sul fianco della Valle di Manez, con percorso piuttosto monotono, fino ai casolari di Manez 1222 m, poi ci si tiene un po' sulla destra e, toccando le varie frazioni di Montagne, si scende a svolte (scorciatoie) a Preore in Valle del Sarca. Attraversato il fiume sul ponte a 509 m, si percorre la carrozzabile per 2 km in direzione di Tione 565 m.