torna al men

 

Pala della Selvata (2202 m.)

o

Cima delle Fontane Fredde

(Sottogruppo del Monte Daino)

(Gruppo di Brenta) - (Dolomiti di Brenta)

 

VEDI DESCRIZIONE: Cima delle Fontane Fredde.

 

PALA DELLA SELVATA o CIMA DELLE FONTANE FREDDE 2202 m. - L'ampio terrazzo erboso che si stende ai piedi del massiccio del Monte Daino sul lato della Valle delle Seghe (Nord-Est), forma un orlo poco rilevato, che precipita con bella parete verticale sopra il Pian della Selvata.

La cima, di scarsissima importanza orografica, ha una bella parete che offre un'attraente palestra di arrampicate, specialmente comoda per i frequentatori del Rifugio della Selvata. La parete, divisa in due parti da un gran canalone che la solca quasi nel mezzo, culmina con due cime, di cui la pi alta (q. 2202) quella Nord-ovest, mentre sul fianco della Cima Sud-est (q. 2190) si stacca un ardito gendarme, detto Bimbo delle Fontane Fredde. - Ignoto il nome dei primi salitori (probabilmente pastori o cacciatori).