torna al men¨

 

Cima di Santa Maria ľ (2678 m.)

(Sottogruppo della Campa)

(Gruppo di Brenta)

(Dolomiti di Brenta)

 

 

CIMA DI SANTA MARIA 2678 m. - Si eleva nel mezzo della catena del Fibbion, a Ovest della Sella del Montoz.

La cima Ŕ formata da una piccola piramide detritica, che protende verso la Sella del Montoz e verso la testata della Valle dei Cavai due grossi speroni, terminanti bruscamente con un salto roccioso. Anche sul versante Ovest si presenta con un grosso spallone quotato 2442 m. con bella parete, che fiancheggia a Sud la Valle delle Giare. Dopo il Fibbion Ŕ senza dubbio la cima pi¨ importante e pi¨ nota del Gruppo della Campa, sia per la facilitÓ della salita sia per il panorama, vastissimo su tutta la parte settentrionale delle Dolomiti di Brenta e sui monti trentini e alto-atesini. - Data la facilitÓ dei suoi accessi la cima non ha storia alpinistica.

 

 

 

1893 - 14 agosto. Karl Schulz con Giuseppe Zeni (Pepaccio) con una salita breve e del tutto facile salirono alla Cima di Santa Maria nella loro traversata per la cresta dal Fibbion. - Sottogruppo della Campa - Gruppo di Brenta ľ Dolomiti di Brenta.