torna al men

Serbia  BandieraSerbia - Stemma

 

SERBIA

 

 

La Repubblica di Serbia (serbo: Република Србија, Republika Srbija) uno stato del Sud-Est dell'Europa, nella regione dei Balcani. Confina con Ungheria, Romania, Bulgaria, Macedonia, con l'Albania per mezzo del territorio a status conteso del Kosovo, Montenegro, Bosnia-Erzegovina, Croazia; si tratta di uno stato senza sbocco al mare. La capitale Belgrado.

La Serbia era unita al Montenegro nell'Unione Statale di Serbia e Montenegro, ma in seguito al referendum del 21 maggio 2006, il Montenegro ha votato per l'indipendenza. A seguito del referendum, la Confederazione stata sciolta e la Serbia (cos come il Montenegro) divenuta uno Stato sovrano.

Nel 1999 la provincia autonoma del Kosovo-Metohija venne posta sotto il protettorato internazionale UNMIK e NATO con la Risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite numero 1244 del 1999, che prevedeva l'elezione di un Parlamento locale; falliti i negoziati che avrebbero dovuto definire lo status della regione, il Parlamento del protettorato ha approvato la dichiarazione d'indipendenza del Kosovo il 17 febbraio 2008. Il giorno seguente il Parlamento della Serbia ha dichiarato di considerare nulla e priva di ogni effetto la predetta proclamazione. Attualmente il Kosovo riconosciuto come Stato da 85 dei Paesi membri dell'ONU (tra cui 22 dell'Unione europea) pi Taiwan e Sovrano Militare Ordine di Malta. La Repubblica di Serbia un paese membro delle Nazioni Unite, del Consiglio d'Europa е dell'Organizzazione della Cooperazione Economica del Mar Nero. L'entrata nell'OMC prevista per l'anno 2012. La Serbia considerata dal Fondo Monetario Internazionale come un paese dallo sviluppo medio-alto con un'economia in crescita ed stata proclamata dalla Freedom House paese libero.

I cittadini della Serbia dal 2009 possono viaggiare senza obbligo di visto nei Paesi dell'Unione europea.