torna al men

Sasso Alto (2897 m.)

(Catena Settentrionale)

(Gruppo di Brenta)

(Dolomiti di Brenta)

 

 

SASSO ALTO 2897 m. - la prima cima a Sud di quell'alta cresta che dalla Val Gelada si allunga quasi rettilinea verso Nord fino alla Valle del Vento.

la cima pi alta di questa cresta e la pi nota, la pi importante e anche la pi interessante per l'alpinista. Ha la forma di un'alta cupoletta rocciosa, poggiante su grossi fianchi molto ripidi e scoscesi. La salita facile, non faticosa e rimunerativa, specialmente per la bella veduta di tutta la Catena Settentrionale del Brenta, sui selvaggi valloni sottostanti e sulle poderose masse del Formenton e della Cima Vagliana.

 

1885 - 9 agosto. I primi salitori alla vetta del Sasso Alto furono Ward, G. Pigozzi e Orazio De Falkner che salirono dalla Val Gelada toccando la forcelletta tra il Sasso Alto e la Cima Sassara. Catena Settentrionale - Gruppo di Brenta - Dolomiti di Brenta.

 

1890 luglio. F. Schulz e Karl Schulz e A. Gstirner con Matteo Nicolussi raggiunsero la vetta del Sasso Alto per quella che attualmente la via comune per la Bocchetta dei Tre Sassi e il Passo di Val Gelada. Non si hanno notizie di ascensioni per altri versanti. - Catena Settentrionale - Gruppo di Brenta Dolomiti di Brenta.