torna al men

Zdenek Hruby

 

Zdenek Hruby (1956 2013)

 

Zdenek Hruby stato presidente della Federazione ceca Alpinismo. Zdenek Hruby ha trovato la morte in agosto 2013 durante il tentativo di un nuovo percorso attraverso il versante Sud-ovest del Gasherbrum I (Hidden Peak) con la sua compagna Marek Holeček. Proprio lo scorso ottobre, si unito al UIAA durante la sua Assemblea Generale ad Amsterdam.

 

 


2001 22 luglio. Tre gruppi operano sul versante pakistano del K2. Il giorno della vetta uguale per tutti. I coreani (sedici membri) Young-Seok Park, Hee-Joon Oh e Seong-Gyu Kang accompagnati dagli sherpa Sherap Jangbu e Pasang Tsering, giungono in vetta per lo Sperone Abruzzi insieme a Carlo Pauner e Jos Antonio (Pepe) Garces (della spedizione spagnola, che comprende Javier Barra e Javier Perez). Per lo Sperone Sud-Sudest salgono invece, il francese Jean-Christophe Lafaille e l'italiano Hans Kammerlander (entrambi della spedizione internazionale di Peter Guggemos, che comprende anche il francese Christian Trommsdorff e il neozelandese David Jewel). Un altro coreano Young-Do Park, salito fino al Collo di Bottiglia, rinuncia e nella discesa precipita. Sherap Jangbu il secondo uomo ad aver salito due volte il K2. Infine Hans Kammerlander rinuncia a scendere con gli sci. Pure la spedizione ceca di Zdenek Hruby con Josef Simunek, Radek Jaros, Josef Moravek, Sona Vomackova, Ludek Ondrej, Petr Skrivanek e Lhakpa Dorjee sherpa tenta di salire lo Sperone Sud-Sudest, ma senza successo. - Karakorum - Himalaya.

 

2007 20 luglio. La Czech Mountaineering Expedition Ostrava 2007 K2 diretta da Leopold Sulovsky che gi nel 2005 come capo spedizione sul K2 ha un tentativo fallito raggiungendo solo i 7400 metri. Ritenta con una nuova squadra composta da: Milan Sedlack, Josef Lukas, Kamil Bortel, Libor Uher, Radvan Marek, Roman Langer, Radim Sliva, Povol Luptak, Zdenek Hruby, Ivan Zednicek e Petr Valchar di salire per la Spalla Sud-Sudest (via Cesen) del K2. Della spedizione solo Libor Uher riesce a raggiungere la vetta, mentre parte dei componenti con Leopold Sulovsky arrivano fino a7900 metri, mentre Zdenek Hruby deve abbandonare per un dito rotto.- Karakorum - Himalaya.